Sei un insegnante o un formatore che lascia il segno?

Sei in aula e ti accorgi che, già dopo cinquanta minuti di lezione, l’attenzione degli allievi cala e vedi i loro sguardi persi nel vuoto.

Pensi che accada perché la materia che trasferisci sia di per sé “pesante”?

Dopo aver formato tanti insegnanti e formatori di successo in tutte le materie, possiamo dirti che non è così.

Per diventare un insegnante o un formatore che lascia il segno non basta la conoscenza approfondita della materia da trasferire; servono strategie gestione dei gruppi, conoscenza della sfera comportamentale degli allievi e tecniche di comunicazione.

Immagina come sarebbe poter terminare tutte le tue lezioni con ancora tanta energia da dedicare a te stesso, al tuo tempo libero e alla tua famiglia, senza sentirti stanco, stressato e senza sgolarti.

Immagina di riuscire a coinvolgere, ad ogni lezione, tutti gli allievi della classe, anche quelli più difficili da gestire e far sì che si sentano parte di un team, di un sistema e si sentano stimolati alla presenza, di qualità, in aula.

Questo è assolutamente possibile grazie ad una comunicazione efficace e all’utilizzo, in aula, di tecniche di PNL e di coaching per la guida dei gruppi, che puoi apprendere in maniera semplice ed esperienziale.

Cos’è la PNL?

La PNL sta per Programmazione Neuro Linguistica ed è una metodologia che si basa sul presupposto che il comportamento di una persona abbia una sua struttura, che può essere modellata, appresa, insegnata e anche cambiata. Diverse sono le tecniche di PNL che aiutano l’insegnante a guidare il gruppo d’aula, a comunicare strategicamente e a tenere alta e costante l’attenzione dei discenti durante le ore formative.

Come può la PNL aiutarmi ad essere un formatore o un insegnante di successo?

Con i Trainer PNL ed Executive Coach Giovanni Amoroso e Luigi Lucci scoprirai quali sono i canali d’apprendimento delle persone e il loro stile comportamentale. Ognuno di noi impara e memorizza più facilmente e velocemente se ne viene stimolato il canale preferenziale, e non c’è modo peggiore di trasmettere contenuti ad un’aula, che scegliere un solo ed unico stile comunicativo. Conoscere quali sono i canali di apprendimento, saperli sollecitare e stimolare ti consentirà davvero di fare la differenza nel tuo campo e ti garantirà un effettivo interesse da parte degli allievi.

La missione di un insegnante o di un formatore, tra le altre, è quella di riuscire attraverso la propria materia a migliorare in qualche modo la crescita personale e culturale del proprio allievo e, di conseguenza, la sua vita.

Riuscire a farlo sapendo impattare su un maggior numero possibile di persone è di sicuro quello che un formatore o un insegnante di eccellenza desidera.

In ambito scolastico, la PNL ti aiuta a relazionarti al meglio anche con i genitori dei tuoi allievi.

L’alleanza tra le due figure, genitori e insegnanti, è di fondamentale importanza per la crescita dello studente ed è di alto impatto per il suo successo come allievo e come persona.

Con l’apprendimento di tecniche come il rapport, le energie colore, le posizioni percettive, riuscirai davvero a distinguerti come guida e come persona.

Ti diamo una dimostrazione pratica di quanto il linguaggio che usiamo influisca positivamente o negativamente sul comportamento.

Di sicuro ci sarà nel tuo prossimo futuro un discente che ti dirà frasi del tipo:

“Non riesco a memorizzare”

“Non lo so fare”

“Non sono preparato”.

Questa tipologia di affermazioni agisce a livello inconscio sulla persona che le esprime, chiudendo ogni possibilità di miglioramento e aprendo le porte all’arrendevolezza.

La prossima volta che ascolti queste espressioni, invita il tuo allievo a riformularle in questo modo:
“Non riesco ancora a memorizzare”

“Non lo so fare ancora”

“Non sono ancora preparato”

Affermare “non ….ancora” apre spazi di crescita nella mente della persona facendole accogliere l’idea che c’è un processo in corso e quindi la possibilità di cambiamento.

E invitalo ancora a chiedersi quali siano le risorse che deve attivare (tempo, organizzazione, aiuto di un compagno, approfondimento), affinché raggiunga quell’obiettivo che non ha ancora raggiunto.

Empowerment Master Class

Se desideri conoscere il percorso che sarà in grado di guidarti verso la piena consapevolezza ed espressione delle tue risorse interne, per raggiungere l’eccellenza nella vita professionale e privata.

Luigi Lucci Autore

Ciao, sono Luigi Lucci, spero che questo articolo ti sia piaciuto.
Lasciami un commento e sarò felice di risponderti.
A presto!

seguimi